Tartrazina addio?

La Tartrazina, E102. E’ è uno dei coloranti di sintesi che impartisce una colorazione gialla a bibite, desserts e altri prodotti. In Europa è vietato in Norvegia e in Austria.Si segnala infatti che potrebbe causare orticaria e asma nelle persone piu’ sensibili. Nel Regno Unito una catena della GDO, ha escluso dai propri scaffali i prodotti che la contengono.

Dalla Francia arriva un possibile sostituto. Si tratta di un composto che si ricava dalle mele e che trattato con enzimi specifici, porta alla sintesi di un colorante. Il prodotto è frutto della collaborazione scientifica tra il France’s Institute for Agronomy Research (INRA) e una azienda alimentare.

Il pigmento si è dimostrato stabile e produce diverse varianti di colore in relazione all’acidità del mezzo in cui viene sciolto. Allo studio altri parametri per definire meglio le sue proprietà chimico-fisiche e le metodologie per produrre il pigmento su larga scala. Prospettive future sia l’industria alimentare sia quella dei cosmetici.Proviamo a fare un elenco dei prodotti che contengono la tartrazina?

Fonte: Food Navigator

About these ads

26 commenti on “Tartrazina addio?”

  1. michele scrive:

    ogni tanto qualche bella notizia…

    e stato messo al bando perche anche cancerogeno e vero?

  2. Tiziano Miani scrive:

    Mi pare di averlo visto in alcune bevande. Chissà per quale masochistica ragione vado sempre a leggere l’etichetta degli ingredienti…

    Con l’occasione metto il link a questo sito, casomai non fosse noto:

    http://www.foodtimeline.org/

    Saluti, Tiziano.

  3. Leonardo scrive:

    Tutte le bevande della “Nocera Umbra” contengono E102. (ne sto bevendo adesso una… ginger).

  4. gianna ferretti scrive:

    Grazie Leonardo, ce la fai a mandarmi una etichetta? la inseriamo nella webgallery di Flickr.Grazie!

  5. tommaso scrive:

    esempio lampante e’ la CEDRATA TASSONI…giallo fluorescente

  6. gianna ferretti scrive:

    Grazie! continuiamo così!

  7. Oriana scrive:

    Il colorante Tartrazina E102 può essere sostituito in tutti i suoi usi alimentari dal colorante alimentare naturale Annatto E160b, dati i problemi che potrebbe causare alla salute umana?

  8. raffaella scrive:

    coloranti alimentari di vahinè, prodotti in francia, importati da ducros

    VERDE: acqua, coloranti E102, E131
    Giallo: acuqa, colorante E102

  9. francesco scrive:

    C’è dappertutto ora sto sorseggiando una Cedrata San Pellegrino con l’E102 come unico colorante.

  10. cdavide scrive:

    io non porrei questioni di chiusura totale.
    nel momento in cui, nuovi studi, smentiscono la sua tossicità, io sono disposto a bermi la cedrata senza troppi sensi di colpa…

  11. MARCO scrive:

    MA ESISTONO DEI LIMITI DI LEGGE SULLA e102?

  12. gianna scrive:

    Ciao Marco, ti riferisci alla DGA (Dose giornaliera ammissibile) o ai livelli consentiti negli alimenti?

  13. cristina scrive:

    sono capitata per caso su questo sito,
    mentre cercavo notizie sull’E102.
    io l’ho trovata nei ciucci fruit joy
    27 o1 o9
    cristina

  14. sarah scrive:

    la E102 è nella menta Selex insieme alla E 131 che ho letto sia il “blu patentato V” nome chimico del colorante. quindi sono i due colori primari giallo e blu che fanno il verde. ma la menta non è già verde? bye

  15. Max scrive:

    No, la menta non è verde. E’ trasparente come l’acqua. Il verde è creato per motivi puramente estetici e di marketing.

  16. daniela scrive:

    vorrei sapere se i coloranti alimentari della vahinè sono senza glutine

  17. marcello scrive:

    Ciao, a me han detto che sono intollerante alla tartrazina, secondo voi è obbligatorio che la sua presenza sia indicata nelle etichette o può anche essere “fantasma”?

  18. gianna ferretti scrive:

    Ciao Marcello, come è stata diagnosticata l’intolleranza? comunque dovrebbe essere indicata, leggi sempre l’etichetta.

  19. marcello scrive:

    Ciao Gianna, ho fatto un test di laboratorio perchè da qualche mese ho le mucose interne della bocca gonfie e secche, una roba un pò noiosa. Risultato “positivo” per E102 (tartrazina, appunto) e E 410.
    Il foglio del laboratorio dice di evitare le bevande analcoliche gassate che la maggior parte hanno l’ E102, ho già passato interi scaffali di supermercati ma non ho trovato una sola bevanda che indichi tra gli ingredienti l’E102.
    Mah, o il laboratorio o i produttori di bevande non la contano giusta…
    Ciao

  20. gianna ferretti scrive:

    Marcello, devi verificare tra le bibite di colore giallo e dessert particolari. Qui trovi alcuni esempi di prodotti dove l’ho trovato.

    http://trashfood.com/?s=tartrazina

    ciao

  21. marcello scrive:

    Grazie molte, appena la scovo da qualche parte ve lo segnalo!

  22. marcello scrive:

    La menta Abbondio anche, ce l’ha!

  23. Antonella scrive:

    ciao a tutti, io ho trovato E102 negli ingredienti del gelato Bananedo della ditta “EDO” peccato che era stata mascherata da etichetta applicata sopra atta a coprire)riportante gli ingredienti ad esclusione del colorante proprio sopra citato!

  24. angelo scrive:

    É presente nel Campari…addio spirtz


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 950 follower