Fried coke.What?

fried coke

Si può friggere la Coca Cola? O meglio un suo concentrato spruzzato con sciroppo di fragole e altri ingredienti? Si può, si può. Ci ha provato Abel Gonzales, 36 anni, analista informatico di Dallas. In 24 giorni è riuscito a venderne 35.000 porzioni a 4,50 dollari l’una, guadagnandosi il premio per il nuovo alimento "più creativo" in occasione di una fiera in Texas.  Sembra che ne stia studiando una versione anche light a base di Diet Coke. "Why fry Coke? Why not fry Coke?" Fonte:Reuters.it

About these ads

One Comment on “Fried coke.What?”

  1. gattasorniona scrive:

    Mi pare una cosa geniale. Io l’assaggerei senz’altro.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 920 follower