Panettone e mascarpone al biossido di titanio

panettone2012

Come sapete l’ingredientistica del panettone deve rispettare determinati requisiti. Non altrettanto accade per la farcitura. Quale nota azienda usa anche il colorante biossido di titanio ( E 171) per la crema al mascarpone impiegata nel panettone farcito?

About these ads

12 commenti on “Panettone e mascarpone al biossido di titanio”

  1. Grissino scrive:

    Certo che alla fine l’1,2% di mascarpone é triste… quanto ce ne metteremmo noi a casa?

  2. Erika scrive:

    Motta????

  3. donato scrive:

    Il biossido di titannio lo mangiate tutti i giorni a colazione quando chiedete al bar una brioche alla crema, se è stata messa ante forno. Si utilizza perchè le creme fatte senza latte o comunque proteine (per evitare reazioni di Maillard in forno) rimangono trasparenti. Il biossido toglie questa trasparenza alla crema. Nel caso del panettone non è necessario usarlo …. a meno che non si voglia risparmiare!!
    Buon Natale

  4. Diamante scrive:

    Ci uccideranno tutti prima o poi 😪

  5. lele scrive:

    Il biossido di titanio E171 viene utilizzato anche dalla BAULI nei croissant 5 cereali (tra l’altro, proprio a proposito di questo additivo, ho provato a scrivere a Roberto La Pira de Il Fatto Alimentare, sul blog “Il futuro dei consumi” ma il mio commento è stato prontamente eliminato). Sostenevo, in buona sostanza, che certe ripetute inchieste contro GROM o altri marchi, come Ferrero, sono quantomeno singolari quando sugli sponsor come BAULI, che finanziano testate come Il fatto Alimentare, si “sorvola”.

  6. lele scrive:

    Una piccola precisazione: i croissants della BAULI che contengono il colorante E171, biossido di titanio, sono quelli ai cereali nella versione al latte (visti oggi alla COOP).

  7. Bruno scrive:

    Come additivo alimentare (colorante) è identificato dalla sigla E 171, e la sua «innocuità sul potenziale cancerogeno non è ancora stata stabilita». By wikipedia

  8. Mario scrive:

    Il biossido di titanio è un colorante bianco, usato anche nelle tempere. Una tempera di buona qualità è più bianca perchè contiene più biossido di titanio rispetto ad una economica.
    Mi interessai dell´argomento quando ebbi da pitturare casa…
    Di certo non mangerei ne berrei la tempera…

    Mario

  9. lele scrive:

    Settembre 2013: i croissant 5 cereali al latte al BIOSSIDO di TITANIO della Bauli sono ancora in commercio. Visti alla Coop. Lele


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 920 follower