Una lattina di Prosecco, please!

vino in lattina

Il vino si conserva meglio nel vetro?  Nel brik? Se ne è già parlato. E nella lattina? La usano gli australiani, sono Greg Stokes e Steve Barics, che per primi hanno messo a punto la tecnologia chiamata VInsafe quasi dieci anni fa. Un packaging pratico finalizzato ad aumentare il consumo tra i piu’giovani. Dopo l’Australia, altri produttori in giro per il mondo hanno iniziato ad usarlo (1,2). Di recente anche un Prosecco prodotto in Veneto e in vendita in Austria è stato proposto in una accattivante lattina dorata. Si chiama Rich.Guardate un po’ chi è la testimonial,l’avete riconosciuta? Magari qualcuno adesso proverà orrore, ma forse è solo questione di tempo. Cosa succede alla bevanda a contatto con la lattina di alluminio? ci sono notizie piu’ aggiornate di queste?

 

Annunci

4 commenti on “Una lattina di Prosecco, please!”

  1. vera ha detto:

    Se è Paris io l’adoro ma tra un po’ le fanno pubblicizzare anche i programmi delel reti mediaset. va bene diventare un marchio ma lei si sta trasformando in prezzemolo.

  2. gianna ferretti ha detto:

    Ciao Vera, è proprio lei, socia in affari dicono!:-)

  3. Tiziano M. ha detto:

    Se penso alle tonnellate di alluminio “buttate via” per soddisfare pochi secondi di bevuta…

  4. lory ha detto:

    ..e naturalmente devono mettere una donna mezza nuda sulla pubblicità!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...