B come bromelina

etichettaananas

E’ da un po’ di tempo che avevo intenzione di parlare della bromelina contenuta nell’ananas, in particolare nel gambo d’ananas. E l’occasione di tornarci me la offre Licia Granello che dalle pagine di Repubblica parla del frutto tropicale definito “il dolce che supera la prova costume”. La giornalista ci ricorda che:”faremmo bene a mangiarlo il gambo perché è proprio lì che si annida la maggior quantità di bromelina, proteina che ha capacità di inibire fenomeni infiammatori coadiuvare la diuresi e la digestione grazie alla sua azione proteolica.”

Anche dalle pagine di Nutrizione del Gambero Rosso, si esaltano il frutto e la bromelina: L’ananas ha dei pregi per la presenza di una sostanza, la bromelina, attualmente molto studiata per le possibili azioni antitrombotiche e antiinfiammatorie e, come altri composti presenti in frutta e verdura, per un potenziale effetto antitumorale.

Tempo fa ho avevo perfino archiviato l’etichetta del succo quà sopra. Sulla confezione si evidenzia la presenza del gambo d’ananas (avete visto a che percentuale?) e pertanto il prodotto viene presentato utile per il suo ruolo regolatore del metabolismo dei grassi e non solo.

Ragioniamo insieme:

a)La bromelina è contenuta nell’Ananas. Vero
b)La bromelina e’ una proteina che svolge attività enzimatica.Vero
c)Le proteine sono scisse durante la digestione, si formano gli aminoacidi che vengono assorbiti nell’intestino. Vero
d)Nell’intestino adulto non vengono assorbite proteine.Vero

Anche immaginando una particolare resistenza della bromelina all’attacco degli enzimi digestivi, dovremmo chiederci se l’enzima viene assorbito intatto nell’intestino e successivamente immesso nel sangue. Mi seguite?

E ora dobbiamo immaginare che arrivi in qualsiasi altro tessuto e/o organo dove potrebbe svolgere le sue decantate funzioni.

Dove sono le pubblicazioni scientifiche che dimostrano tutti questi effetti?

Ancora convinti dell’azione della bromelina e del gambo d’ananas?

Annunci

4 commenti on “B come bromelina”

  1. cdavide ha detto:

    senza volermi imporre, ricordo uno dei più autorevoli professori, ora in pensione (Patrignani) del dipartimento di biologia delle piante dell’università di milano che ci raccontava degli effetti benefici della bromelina.

    sono convinto che gli effetti benefici arrivino dal “facilitato” metabolismo dell’azoto dovuto a migliore assorbimento degli AA, con conseguente aumento del senso di sazietà. può avere un senso?

    forse è un problema di comunicazione del produttore nei confronti del consumatore???

  2. Gianna Ferretti ha detto:

    @Davide.Non è in discussione l’azione proteolitica della bromelina. L’enzima viene isolato dall’ananas e trova impiego nell’industria alimentare.

    -ma se assunto con la frutta, siamo sicuri che resti intatto durante la digestione nell’intestino umano?e che venga assorbito?

    -se il succo d’ananas contiene l’1% di gambo d’ananas, quanta bromelina è contenuta? è una concentrazione fisiologicamente rilevante? l’enzima resiste alla temperatura usata nella pastorizzazione?

    Quante domande vero? ma se si utilizzaun “claim salutistico”, servono dati in proposito.

    Con la nuova legislazione, le cose dovrebbero cambiare.

  3. […] come Ananas, B come bromelina tra messaggi salutistici e poche certezze […]

  4. maria luigia ha detto:

    Allora per assumere la “bromelina”, visto che io ho problemi di cattiva circolazione sanguigna e nel passato ho anche avuto una flebite, come bisogna fare? Grazie


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...