Distributori automatici di latte crudo.

milkmap
Cosa sta succedendo ai distributori automatici di latte crudo? dopo averli promossi come un vantaggio per i consumatori per i prezzi piu’ bassi, filiere corte, imprenditori e allevatori da incoraggiare…Una mappa erigenda..la milkmap e ora arrivano i sequestri delle camere di Commercio? come si fa a equiparare un distributore di latte crudo ad un erogatore di carburante? per ora in attesa di saperne di piu’, esprimo la mia solidarietà con gli allevatori.

Annunci

9 commenti on “Distributori automatici di latte crudo.”

  1. Grissino ha detto:

    Che schifo. La solita mer****a. Possibile che anzichè perdersi dietro queste cose, non si ponga rimedio alla MAREA DI PORCATE CHE CI SONO IN GIRO? Son sempre più contento di essermi trasferito qui. E’ un vero peccato buttare via così l’ingegno e la voglia di lavorare di molti italiani. Davvero una patria ingrata (e stupida).

  2. gianna ferretti ha detto:

    @grissino, com’è la situazione in Austria?

  3. sandro ha detto:

    La Mafia che in questo “paese” due grandi Chiese hanno alimentato e coltivato: il Vaticano e i Comunisti.E un pecorume di popolo buono solo per carne da cannone ha accettato. Andate ha vedere tabelle alla mano quanto versa di tasse Esselunga ( di cui non ho simpatia) e i banditi delle Coop. Questo è un paese che l’Europa deve pensare seriemente di commissariare come si fa con i consigli comunali in odore di camorra

  4. Grissino ha detto:

    Qui non saprei anche se nell’articolo si cita l’Austria a esempio (positivo). Ad ogni modo qui il latte costa molto meno. Quello parzialmente scremato costa circa 90 centesimi contro i 1,20-1,30 di Milano. Fai tu…
    😛

  5. Rita ha detto:

    Ciao a tutti,
    sono felice di aver trovato il vostro sito. Ho un figlio allergico al benzoato di sodio e altri conservanti,all’inizio, circa dieci anni fa, il problema non era molto sentito neanche dagli stessi allergologi che mi hanno consigliato una dieta senza coloranti e conservanti. Mi dissero che era sufficiente leggere le etichette. SUFFICIENTE???? Oggi mi ritrovo con due bambini allergici e celiaci! Sapete cosa ci passa il ministero della salute? Cibi, compreso il pane e le farine, addizzionati agli oli più schifosi e a grassi idrogenati! Celiaci oggi, pazienti oncologici domani! Scusate il mio sfogo, ma dove potevo dire la mia, visto che anche l’Associazione Celiachia Italiana non si muove per avere prodotti più sicuri? Così mi sono orientata sul biologico.Il pane, i dolci, i biscotti preferisco prepararli con le mie mani, se non altro so cosa li porto a tavola! Continuate così. ciao. Rita

  6. Grissino ha detto:

    Vai Gianna!!
    🙂

    A Rita, se non l’ha già, consiglio una macchina del pane che fa anche da impastatrice per i dolci lievitati. Così pane, dolci e pizza, tutto fatto a casa e velocemente.

  7. 237a ha detto:

    Our watch replica price is cheaper than other website, and the watch replica is the good watch. you can choose any watch replica to placed order, Once we receive your payment, we will handle the watch replica shipment.

  8. simone ha detto:

    non sò più che fare volevo mettere un distributore automatico di latte nel mio paese,ma con tutte quelle che si sentono non so se posso ancora metterlo o dovrei aspettare? per favore se quelcuno può darmi una dritta ? ciao e grazie

  9. stefan mayer ha detto:

    A Cembra c é uno e funziona molto bene.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...