Cereali bocciati dalla Consumers International

I cereali per la prima colazione sono sempre piu presenti nella colazione. Consumers International, organizzazione mondiale delle associazioni di consumatori, in occasione di un progetto finalizzato a sensibilizzare contro la pubblicità aggressiva e poco trasparente, ha pubblicato un documento in cui sono messi a confronto marchi diversi ed etichette nutrizionali di cereali. Il test di Altroconsumo sui cereali in vendita in Italia, conferma che non tutti i prodotti sono uguali: alcuni fiocchi sono particolarmente ricchi di zucchero; altri contengono il il sale. Dati già noti da tempo, non è la prima volta che i cereali vengono passati allo scanner dalle associazioni di consumatori. Comunque per chi non avesse letto nulla in precedenza, ecco il documento Cereali a colazione:etichette a confronto.

Tag:

Annunci

2 commenti on “Cereali bocciati dalla Consumers International”

  1. […] -Cereali per la prima colazione sotto esame. Tutto da leggere il dossier della Consumers International, organizzazione mondiale delle associazioni di consumatori. […]

  2. […] in piu’ occasioni proprio i cereali siano stati oggetto di attenzione da parte di campagne di associazioni di consumatori. Qualche […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...