Il burger-can

Il cheese-burger esiste veramente, per l’altro prodotto non ho trovato recensioni, forse è solo questione di tempo.

Advertisements

4 commenti on “Il burger-can”

  1. Stefania ha detto:

    esiste , esiste – Jonathan Ross dice che e’ della stessa casa, tedesca (Katadyn). Guarda qui

    http://www.katadyn.com/brands-products/trekking-mahlzeiten/tab/product-categories.html

    alla fine della lista

  2. Grissino ha detto:

    Non so se sia vero vero ma c’é gente che compra davvero queste cose…

  3. gianna ferretti ha detto:

    grazie Stefania, mi è tornato in mente anche questo:

    https://trashfood.com/2006/05/vino_fai_da_te.html.

  4. Marco ha detto:

    Che schifezze! Eppure c’è stato un periodo in cui queste cose erano viste come il cibo del futuro. Vi racconto un aneddoto: ho fatto le scuole alla fine degli anni 70 e ricordo che a quei tempi tutto quello che era nuovo e moderno era considerato “di qualità” e “sintomo di progresso”. La mia prof. di Educazione Tecnica ci parlava con entusiasmo di prodotti liofilizzati e a noi ragazzini ci faceva intendere che il cibo del futuro fosse fatto tutto di bustine e scatolette e più in generale di roba da “astronauti”…
    … Poi siamo cresciuti e siamo tornati al biologico!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...