Giro del mondo tra i musei del cibo e dell'enogastronomia

currywurst_konnopke_02

Magari è ancora presto, ma piu’ tardi, se siete in vacanza a Berlino, potreste fare un salto all’inaugurazione del nuovo museo che è stato dedicato ad uno dei piatti tipici della cucina berlinese: il Currywurst, la tradizionale salsiccia ricoperta di salsa di curry, che normalmente è accompagnata da patate fritte e ketchup. Il “Deutsches Currywurst Museum ” è in Schützenstraße 70e comprende un negozio di souvenir, la lounge di circa 1100 metri quadrati, una serie di installazioni interattive, video, documenti audio, pannelli informativi e fotografie varie che permettono di viaggiare nella storia del currywurstel, e dei suoi ingredienti. Ci sarà anche una sezione nutrizionale?

Quali sono gli altri musei enogastronomici in giro per il mondo?

L’anno scorso in Olanda è stato inaugurato il Museo delle patate fritte

Il museo dello zafferano si trova a Boynes, in Francia. In Germania il Museo del pane è a Ulm.

Nelle isole Lofoten non poteva mancare il Museo dello stoccafisso sull’ isola di Moskenesöy.

In Giappone, si può visitare il Japan’s Ramen Museum /dedicato ai noodle e alla storia del ramen.

In Italia sono numerosi i musei ‘gastronomici’ A Caldaro sulla Strada del Vino (Bolzano), Mazzano (Brescia) e a Carmignano (Prato) sono visitabili i musei dedicati al vino; a Massa Lombarda (Ravenna) è possibile visitare il Museo della Frutticoltura “Adolfo Bonvicini”.

In provincia di Parma, troviamo il Museo del Prosciutto e dei Salumi, precisamente a Langhirano, ed il Museo del Parmigiano Reggiano a Soragna.

Il museo della Grappa si trova a Bassano del Grappa (Vicenza, Veneto)

In Calabria si trovano il Museo degli agrumi e della liquirizia.

Al sale è dedicato un museo sia a Cervia che a Trapani in Sicilia.

Chissà quanti altri ce ne sono, magari meno noti, ne conoscete?

Edit: In Austria c’è il ChocolateTheater della famiglia Zotter.Sempre al cioccolato è dedicato un piccolo museo in Svizzera presso l’azienda Alprose.
Qui trovate altri musei dedicati al cioccolato.

Edit2: In Emilia Romagna: Il Museo del balsamico Tradizionale

A Ferrara c’è il Museo dell’Anguilla. Tutti venti i musei emiliani sul tema alimentare/locale sono raccolti qui: museidelgusto.it/

A Roma si può visitare il Museo della Pasta

Anche a Norma (LT) c’è un Museo dedicato al cioccolato.

A Sulmona il Museo dei Confetti Pelino.

In Abruzzo a Carpineto Sinello il Museo del Maiale.

A Burlingame il Museo delle Caramelle Pez

In rete il Burnt Food Museum

le musée du bonbon Haribo in Francia a Uzès

Ad Amburgo c’è il museo delle spezie.

Fonti: Viaggi24.ilsole24ore; italiantourism.com

Annunci

8 commenti on “Giro del mondo tra i musei del cibo e dell'enogastronomia”

  1. Grissino ha detto:

    Beh, io conosco quelli dolci
    😛
    Qui in Austria c’é quello del cioccolato di ZOTTER e in Svizzera, se non sbaglio, quello dell’ALPROSE. Inoltre a Vevey c’é quello sul cibo tenuto , sempre se non sbaglio, dalla Nestle.

  2. Gianna Ferretti ha detto:

    Grazie Grissino,inseriti. Ho scoperto che al cioccolato sono dedicati moltissimi altri musei in giro per il mondo.

  3. Goffredo ha detto:

    A Roma c’è il Museo Nazionale delle Paste Alimentari, che meriterebbe una citazione particolare. C’è anche il Museo delle Poste. A Milano, invece, dall’analisi delle banconote da 50 euro, dovrebbe esserci il Museo delle Piste…

  4. Meristemi ha detto:

    In ordine sparso aggiungo, per competenza territoriale:

    www museodelbalsamicotradizionale.org/ita/index.htm (Museo dell’Aceto Balsamico)

    www ferraraterraeacqua.it/sito?lang=IT&artecultura=9&nav=3&scheda=101 (Museo dell’Anguilla)

    e soprattutto tutti quelli che sono descritti qui:

    www museidelcibo.it/

    come il museo del pomodoro e quelli del Salame di Felino.

    Tutti venti i musei emiliani sul tema alimentare/locale sono raccolti qui:

    www museidelgusto.it/

  5. lorenzo ha detto:

    Il Museo della Pasta a farlo nascere ho contribuito anch’io. Realizzai nel 1990 per conto dell’U.N.I.P.I la campagna ‘Un mondo di pasta’ e molte delle idee utilizzate confluirono anche nel museo.
    Sui musei golosi ti segnalo a Burlingame il Museo delle Caramelle pez e in rete il Burnt Food Museum

    http://www.burntfoodmuseum.com/#

  6. Gianfresco ha detto:

    Quà in Amburgo c’è il museo delle spezie. Carino

  7. […] | trashfood.com Taggato con:food museum, musei, musei del cibo, […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...