Non Salati – Salati

Anche quest’anno la nutrizionista errante come mi chiamano i colleghi per i numerosi impegni itineranti degli ultimi tempi, si è rimessa in marcia.
Ho ripreso le lezioni settimanali a San Benedetto del Tronto presso l’Università della Terza età e del Tempo Libero.

La scorsa settimana abbiamo parlato del sodio e del sale negli alimenti. Buona occasione per dare di nuovo uno sguardo ai livelli in alcuni alimenti e alla etichettatura.

Cosa ho scoperto guardando con attenzione le etichette di vari tipi di crackers, snacks inventati piu di duecento anni fa da John Pearson?

Sapreste riconoscere quali sono nella versione “Salati” e quali “Non salati“? In quale marchio troviamo i livelli piu’ alti? Le immagini sono catturate dai siti web delle aziende, in una di queste credo ci sia anche un errore. Nel prossimo post si continua.

Nel frattempo ricordiamo che il nostro fabbisogno di sodio è relativamente basso: apporti intorno ai 600 mg/die sembrano essere sufficienti a mantenere un bilancio in pareggio nella quasi totalità dei soggetti.

La raccomandazione giornaliera è non più di 2,4 g di sodio che corrispondono a 6 g di sale.

Fonti:
Il sodio e il sale

Quanto sale c’è in una pizza

Tagliare il sale durante l’adolescenza fa bene al cuore in età adultaMeno sale nella dieta” è il progetto del ministero e dei panificatori

Annunci

5 commenti on “Non Salati – Salati”

  1. Davide ha detto:

    Ho guardato velocemente,

    ma l’etichetta Doriano NON salato ha 1,7g di sodio… quelli con concentrazione più alta. Probabilmente intendono senza NaCl sopra il Craker! E il cliente che non sa leggere rimane “fregato”. NON salati, non ce ne sono! L’etichetta sbagliata è quella che riporta 1,200 G visto come era stata scritta il resto dell’etichetta doveva essere scritto 1,2G o 1,200mg.

    Davide

  2. Giorgio ha detto:

    Oltre all’errore evidenziato da Davide, il grammo si abbrevia g e non gr o peggio ancora G (costante Gravitazionale).

  3. cecc0 ha detto:

    @ Giorgio,
    😀

  4. Davide ha detto:

    Si vero Giorgio, non ci avevo dato nemmeno peso alla G, giustissima la tua osservazione.

  5. […] Non salati-salati,Saiwa, Mulino Bianco, Doria, Oliva e […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...